Smart_Coaching_Box_Banner_1

SOMMARIO:
Oggi è sempre più complesso catturare attenzione del Cliente e dei potenziali Clienti. Te ne stai rendendo conto? Ma allora, come puoi distinguerti dalla massa e aumentare le probabilità di essere ascoltato dal tuo interlocutore? In questo episodio ti svelo 3 semplici e concreti trucchi che puoi da subito mettere in pratica per catturare attenzione del Cliente in meno di 8 secondi. Guarda subito il video!

Ti è piaciuto questo episodio? Lo hai trovato utile? Condividilo! Posso continuare a mantenere attivo il mio blog (senza pubblicità) e pubblicare i video gratuiti che preparo per te, SOLO perché tu condividi il mio lavoro! Condividi questa pagina e iscriviti al mio Canale YouTube!

SCARICA L’AUDIO DI QUESTO VIDEO

TRASCRIZIONE COMPLETA:
Secondo uno studio di Microsoft, oggi gli esseri umani hanno un’attenzione più breve di quella di un pesce rosso. Otto secondi per noi, nove secondi per i nostri amici pesciolini. Certo, un paragone un po’ bizzarro, ma non è una grande sorpresa. Sappiamo infatti che catturare e mantenere alta l’attenzione di una persona sta diventando sempre più difficile. Ma tutto questo, che cosa significa per i venditori? Beh, significa che abbiamo meno tempo per catturare la curiosità e mantenere alta l’attenzione dei nostri potenziali Clienti.

In questo breve episodio, breve altrimenti col cavolo che riesco a tenere alta la tua attenzione, ti suggerisco 3 semplici e concrete strategie, che puoi utilizzare da subito, per catturare attenzione del Cliente in meno di 8 secondi. Attenzione, sono 3 trucchetti che ti aiutano ad aumentare le probabilità di essere letto o ascoltato, e quindi prendili come tali. A volte funzioneranno, altre volte meno. Sono tuttavia un valido strumento che ti suggerisco di utilizzare per avere un vantaggio sui tuoi competitor. Sei pronto? Bene, allora prendi carta e penna.

Trucco #1 per catturare attenzione del Cliente: Scrivi un titolo oggetto accattivante o provocatorio.

Ti ricordo che i tuoi prospect ricevono ogni giorno una quantità enorme di email promozionali e email spazzatura. Per cui, se l’oggetto della tua email è banale come quasi tutti gli altri, il tuo messaggio verrà immediatamente cestinato o ignorato. Hai letto che l’azienda del tuo prospect (la Stacippa SpA) ha chiuso 10 filiali negli ultimi 3 mesi? Beh, l’oggetto della tua email, che sei un risanatore di aziende, potrebbe essere: “Ecco le 3 principali cause che stanno attanagliando la Stacippa SpA.”

Cazzo sarà anche aggressiva, ma io l’aprirei se fossi il CEO della Stacippa SpA. Tu no? Sforzati quindi di trovare un titolo accattivante o provocatorio perché l’oggetto dell’email è più importante del suo contenuto.

Trucco #2 per catturare attenzione del Cliente: Inserisci un messaggio animato e personalizzato (GIF)<