I Clienti Delusi NON Protestano

Clienti Delusi Fabio Cibello
Smart_Coaching_Box_Banner_2

SOMMARIO (episodio 22):
Lo conosci uno dei principi fondamentali della vita che dice: non te lo diranno nemmeno i tuoi migliori amici, ma ti parleranno comunque alle spalle? Ecco, con i tuoi Clienti delusi funziona nello stesso modo perché difficilmente avrai la fortuna di avere un feedback diretto e onesto da parte loro. Vuoi perché non vogliono creare discussioni e farsi bollare come rompi palle, vuoi perché pensano “chissenefrega”, la sostanza non cambia in quanto tu potresti non sapere mai quello che i tuoi Clienti pensano davvero del servizio che gli stai offrendo. In questo episodio ti suggerisco una soluzione così semplice ma che in realtà viene spesso sbagliata dalle aziende quando chiedono un’opinione ai propri Clienti. Guarda subito il Video!

Ti è piaciuto questo episodio? Per favore condividilo! Posso continuare a mantenere attivo il mio blog (senza pubblicità) e tutti i miei audio e video gratuiti che preparo per te, SOLO perché tu condividi il mio lavoro! Per favore condividi o iscriviti a questo Blog e al mio Canale YouTube!

 SCARICA L’AUDIO DI QUESTO EPISODIO

Vuoi più strategie di vendita?

Unisciti agli altri 3.500+ venditori esperti che ricevono le strategie, i consigli pratici e i video sulla vendita di Fabio Cibello via email ogni settimana.

TRASCRIZIONE COMPLETA:
Beau Toskich una volta disse che i Clienti delusi non protestano ma portano i loro soldi alla concorrenza! Qualche settimana fa mi ha telefonato una ragazza di un centro benessere del mio paese per vendermi un trattamento in offerta riservato agli abitanti della zona, peccato che si è fregata con la sua linguaccia. Ha esordito parlando e ha concluso la telefonata parlando. Tanto che pensavo che avesse attaccato un registratore che trasmetteva il suo disco di vendita. Invece no, era proprio lei.

Questa venditrice non è riuscita a vendermi niente, e ha fatto di peggio: ha perso qualunque possibilità di vendermi i suoi servizi.

Inoltre è successa una cosa ancora più grave che ti spiego tra poco. Nel frattempo, ti invito a condividere questo episodio con i tuoi amici, colleghi e collaboratori e a lasciare il tuo commento qui sotto. La cosa più grave, per lei, è che io non le ho detto niente. Certo, potevo dirle che era stata una pessima venditrice e che avrebbe dovuto frequentare un mio corso sulla vendita, invece, non le ho detto niente.

Non avevo voglia di scatenare un’antipatica discussione e rischiare di offenderla. Ma allora, ma allora come si comporterà questa venditrice con il suo prossimo potenziale Cliente? Nello stesso identico modo.

Ricordati che i tuoi potenziali Clienti delusi non ti diranno mai che cosa c’è che non va nel tuo comportamento. Anche i tuoi Clienti delusi non te lo diranno quasi mai. Vedi, a volte non te lo dirà nemmeno tua moglie o tuo marito. Come puoi quindi migliorare il tuo servizio? Semplice! Chiedilo a tutti gli altri.

La verità è che i Clienti delusi non si lamentano con te ma ti parlano dietro e, soprattutto, portano i loro soldi alla concorrenza. Negli ultimi cinque anni ho scoperto che ci sono persone che non vogliono fare questa indagine per paura di scoprire come la pensano i propri Clienti. Beh, innanzitutto permettimi di dirti una cosa, se hai paura del feedback dei tuoi Clienti è perché sai di vendere fuffa o che il tuo prodotto fa schifo; in secondo luogo conoscere la verità ti permette di aggiustare il tiro, e di salvarti il culo.

Ti faccio una domanda: hai mai avuto amici che non ti dicevano nulla ma che poi ti parlavano alle spalle? Ecco, fai in modo che anche i tuoi Clienti delusi possano parlarti dietro, e cerca di capire quello che stanno dicendo.

Per questo motivo, quando fai questo tipo di indagine sui tuoi Clienti è bene che tu lo faccia fare da un soggetto esterno che ovviamente garantisca ai Clienti l’anonimato sui feedback che riceverà indietro. In questo modo le risposte che riceverai saranno molto più sincere (n.b. se vuoi, lo puoi fare anche con un tool di sondaggi anonimi). Ricordati che i Clienti delusi non protestano ma portano i loro soldi alla concorrenza. Invece, chi si lamenta ti dice come fare più affari. Per cui, se hai la voglia di migliorare e le palle di scoprire la verità sul servizio che offri ai tuoi Clienti, sarai padrone del tuo destino professionale. Ricordati di condividere questo episodio e lascia il tuo commento qui sotto. Il confronto nella vendita è tutto. Lascia il tuo commento!

Come sempre riguardati il video e differenziati! Fai come me: Vendi con passione, Migliora te stesso e i risultati dei tuoi Clienti e Ispira la vita degli altri. Ci vediamo nel prossimo video, CI CONTO!

clienti_delusi_aforisma_fabio_cibello
About The Author

Fabio

Fabio Cibello è stato eletto miglior venditore dell'anno nel 2006, 2007 e 2009, e top salesman in alcune tra le più importanti multinazionali americane ed europee. Si occupa dal 2011 di Mental Coaching e di Psicologia della Vendita ed è il Coach dei Venditori e di accreditati Imprenditori e Professionisti di aziende come Tom Tom, Gattai, Allianz Bank, Fineco, Intesa San Paolo, Basf e Azimut. IL SUO LAVORO è quello di allenare i Professionisti della Vendita a fare estrema chiarezza e a sviluppare strategie vincenti che gli permettano di promuoversi, vendere e fidelizzare in modo semplice, rapido e costante. Puoi seguire Fabio su Linkedin, Facebook e YouTube