Smart_Coaching_Box_Banner_1

SOMMARIO:
Nella tua attività quotidiana di vendita o di business, ti sei mai chiesto che cosa comprano le persone? Pensi che comprino quel prodotto o servizio in sé, oppure c’è dell’altro? In questo nuovo episodio ti parlo proprio del principio psicologico che c’è dietro a ogni acquisto che facciamo. Quindi, che cosa comprano le persone? Guarda il video!

Ti è piaciuto questo episodio? Lo hai trovato chiaro e utile? Condividilo! Posso continuare a mantenere attivo il mio blog e pubblicare i video gratuiti che preparo per te, SOLO perché tu condividi il mio lavoro! Condividi questa pagina e iscriviti al mio Canale YouTube!

SCARICA L’AUDIO DI QUESTO VIDEO

TRASCRIZIONE COMPLETA:
Che cosa comprano le persone? Comprano una personalità o comprano un prodotto? Ci sono diversi modi per fare business, ma nel mercato di oggi dove abbiamo a disposizione gli strumenti per comunicare in modo diretto con i nostri Clienti e potenziali Clienti, la via del personal branding credo sia la più efficace e persuasiva. Non sto dicendo che sia l’unica via ma, dato che me lo avete chiesto, è quella che io stesso ho deciso di seguire per avere un rapporto diretto, emotivo con il mio pubblico e andare oltre a quello che vendo. Ti faccio una domanda: pensi davvero che io venda programmi di coaching, corsi di formazione e affiancamenti sul campo per i venditori? Ti sbagli!

Ci sono centinaia di professionisti italiani che vendono corsi sulla vendita (molti sono usciti dall’uovo di Pasqua, mentre altri sono molto validi), io invece vendo me stesso. Vendo il modo di Fabio Cibello di fare coaching, formazione e affiancamento ai venditori. E questo è UNICO! Vedi, i professionisti e le aziende che scelgono di farsi seguire da me, lo fanno perché hanno comprato il mio stile, il mio entusiasmo, la mia passione, e il modo in cui rappresento la vendita.

Ecco perché quando sei davanti a un tuo potenziale Cliente (dal vivo o da uno schermo), devi essere capace di venderti. Si, perché il prodotto o il servizio che rappresenti possono acquistarlo da qualsiasi altra parte e da qualsiasi altra persona. Ma se tu gli piaci e sei in grado di fargli capire che puoi aiutarli e offrirgli soluzioni, allora sceglieranno di acquistare da te.

Ricorda che le persone non acquistano quasi mai il prodotto o il servizio in sé, ma ciò che rappresenta o chi lo rappresenta. Un bambino non compra la maglietta di Cristiano Ronaldo, compra CR7 perché vuole essere come lui.

Ricordo che nel 1989 mi feci regalare da mia madre il completo di Walter Zenga perché volevo essere bravo come lui. Non mi interessava di certo la maglietta in sé o chi la producesse (forse la Unisport) ma volevo essere Walter Zenga detto anche l’uomo ragno. Due anni dopo, all’età 9 anni, vinsi il titolo di miglior portiere! Ricordo che presi tanti gol, ma ne parai più di tutti gli altri portieri. Pensa anche a quanto la Nike ha tratto vantaggio dalla leggenda Michael Jordan. Beh, Phil Knight, il fondatore della Nike, non avrebbe mai fatto così grande la sua società di Beavert